"Eccellenza nel quotidiano"
Seguici su Facebook! Seguici su Istagram

Diventare Socio

Appendice 2 – Regole per l’Ammissione a Socio
L’ammissione all’ IAED è regolata, per ciascuna categoria di Soci, come segue:

Socio Ordinario

Per diventare Socio Ordinario, il candidato dovrà:

1- Inviare Domanda di Ammissione scritta al Presidente dell’Accademia presso la sede dell’Associazione, o tramite Email Certificata, allegando il proprio Curriculum Scientifico/Culturale.

2- Accettare lo Statuto e il Regolamento dell’IAED.

3- Possedere i requisiti professionali e morali adeguati allo spirito dell’Accademia.

4- Iscriversi al Congresso Annuale.

5- Accettare lo Statuto e il Regolamento dell’IAED e possedere requisiti professionali e morali adeguati allo spirito dell’Accademia.

ATTUALE PROCEDURA PER Diventare Soci Attivi

Possono accedere alla qualifica di socio attivo le figure professionali di Odontoiatri, Odontotecnici e Medici Estetici

  • Per presentare domanda di ammissione per l’accettazione come Socio Attivo il candidato dovrà:
    Essere Socio Ordinario da almeno 2 (due) anni;
  • Inviare domanda di ammissione scritta alla segreteria dell’Accademia e allegare il proprio Curriculum Scientifico/Culturale;
  • Essere presentato da due Soci Attivi (Soci Presentatori), che saranno i suoi Tutor e lo seguiranno durante tutto l’iter per divenire Socio Attivo
  • Accettare lo Statuto ed il Regolamento dell’IAED, e possedere requisiti professionali per l’esercizio della professione e morali adeguati allo spirito dell’Accademia.
  • La documentazione e i requisiti per l’ammissione saranno valutati dalla Commissione Accettazione Soci Attivi, il cui giudizio dovrà essere ratificato dal Consiglio Direttivo: l’esito dovrà essere comunicato al candidato e, in caso fosse negativo, sarà corredato da una motivazione scritta o verbale che specifichi i motivi del diniego.
  • La Commissione Accettazione Soci ha la facoltà di richiedere ai candidati ulteriori prove o chiarimenti a convalida dei requisiti per l’accettazione tramite la segreteria per mantenere l’anonimato.
  • Ad accettazione avvenuta il Presidente convaliderà la stessa dandone comunicazione scritta all’associato tramite Posta Ordinaria o Email Certificata.
  • Il nuovo Socio Attivo, una volta adeguata la quota associativa, se necessario, entro trenta (30) giorni, avrà accesso a tutti i privilegi associativi dello status di Socio Attivo.
  • In caso di parere negativo il candidato potrà ripresentare la domanda l’anno successivo.

“Procedura per diventare Socio Attivo”

1- Il candidato dovrà far pervenire alla Segreteria dell’Accademia la documentazione relativa ad almeno tre casi di Odontoiatria Estetica personalmente trattati che verranno trasmessi, in forma anonima, alla commissione accettazione soci.

2- I casi potranno essere di pertinenza di una sola disciplina odontoiatrica (Conservativa, Parodontologia, Ortodonzia, Protesi, etc.) oppure prevedere trattamenti multidisciplinari.

E’ contemplata la presentazione di casi di medicina estetica e di odontotecnica
I tre casi preferibilmente dovrebbero avere diverso orientamento terapeutico estetico per dare alla Commissione una più compiuta valutazione.

3- Il Socio Ordinario che intende diventare Socio Attivo dovrà presentare la domanda di ammissione alla Segreteria dell’Accademia Italiana di Odontoiatra Estetica, corrispondente all’indirizzo del Presidente in carica.

La domanda dovrà comprendere:

1- Due lettere di presentazione scritta da parte di due Soci Attivi, che oltre a visionare la documentazione iconografica si rendano garanti delle qualità deontologiche e professionali del Candidato e responsabili dell’autenticità del materiale iconografico presentato dal candidato.

2- Documentazione di tre Casi Clinici di valenza estetica, personalmente trattati. Il Candidato dovrà dimostrare la sua capacità nel trattare casi di riabilitazione di elementi singoli o multipli anteriori e/o posteriori caratterizzati da complessità terapeutica.

3- I casi dovranno essere presentati, su slide senza animazioni ( keynote o ppoint).

Le immagini cliniche (max 4 per slide) saranno corredate da didascalie relative ad ogni fase inserite nelle note del presentatore, secondo il seguente schema:
a- Anamnesi Medica e Odontostomatologica,

b- Esame obbiettivo

c- Documentazione radiografica iniziale relativa all’area trattata (endorali/bite-wings,/ortopantomografie/tomomografia eseguite con il sistema tradizionale analogico o digitale).

d-Documentazione fotografica iniziale adeguata alle finalità diagnostiche e terapeutiche del caso presentato. Il trattamento dei settori frontali richiede le foto extraorali del sorriso e del viso (labbra a riposo e massima esposizione in visione frontale e laterale)

e- Diagnosi e Piano di trattamento,

f- Documentazione fotografica step by step di tutte le fasi del trattamento con adeguato ingrandimento al fine di consentire la valutazione dei dettagli operativi. Quando indicato dalla tipologia del trattamento i vari passaggi clinici saranno integrati con le fasi significative di laboratorio.

g- Documentazione radiografica Finale relativa all’area trattata (endorali/bitewings,/ortopantomografie/tomomografia eseguite con il sistema tradizionale analogico o digitale).

h-Documentazione fotografica finale adeguata al valutazione dei risultati conseguiti. Il trattamento dei settori frontali richiede le foto extraorali del sorriso e del viso (labbra a riposo e massima esposizione in visione frontale e laterale)

i- Valutazioni prognostiche e considerazioni finali

l- Controllo almeno a sei mesi dalla fine del trattamento.

Attenzione!
– E’ obbligatorio integrare la presentazione con un’autocertificazione che attesti che la documentazione presentata non è stata contraffatta.
– La presentazione dei casi alla Commissione Esaminatrice sarà consentita entro la prima settimana di Maggio e la proclamazione avverrà in occasione del Congresso Annuale.
– Il Socio Candidato sarà contattato anticipatamente per essere istruito in merito alla sede e all’orario di convocazione nell’ambito del Congresso ove si svolgerà la proclamazione.