4 luglio 2020 su zoom

WEB Contest 2020

Criteri di ammissione

  1. Per potersi iscrivere al Web Contest 2020 bisogna essere soci IAED, i non soci che intendono partecipare devono prima regolarizzare l’iscrizione.
  2. Il concorso è rivolto ai ‘giovani’ under 40 al 31/12/2019
  3. Per formalizzare l’iscrizione basterà inviare una mail a l.capriotti@fasiweb.com con i propri dati anagrafici (nome, cognome, mail, recapito telefonico, disciplina).

PER PARTECIPARE
COME PUBBLICO

E’ richiesta l’app Zoom

Per ulteriori informazioni inviare un’e-mail a: contest@iaed.it

Questo modulo di contatto è disattivato perché l’utente ha rifiutato di accettare il servizio Google reCaptcha, necessario per convalidare i messaggi inviati dal modulo.

Il Regolamento è semplicissimo

  1. Ogni partecipante avrà a disposizione 10/15 minuti (in base al numero degli iscritti) per presentare un suo caso inerente l’estetica.
  2. Si potranno usare foto, video, animazioni, tutto quello che si vuole per impressionare la giuria.
  3. Ci saranno 8 giudici (divisi per discipline) che potranno votare da 1 (mediocre), 2 (passabile), 3 (buono), 4 (ottimo) e 5 (eccellente).
  4. Potrà votare anche il pubblico partecipante.
  5. Andremo live anche su facebook e alla fine di ogni presentazione lasceremo 30 secondi di tempo al pubblico per mettere like.
  6. Il voto dei giudici + i due bonus (tempo e pubblico) daranno la classifica IAED.
  7. Il più votato dal pubblico sarà il “vincitore” del Premio Social.

Punteggi

  1. Il punteggio massimo raggiungibile dalla giuria sarà di 40 punti.
  2. Ci saranno, inoltre, un bonus time di 5 punti (per quelli che finiranno la loro presentazione nel tempo consentito), mentre ulteriori 5 punti verranno attribuiti grazie alla classifica del pubblico partecipante.
  3. Chi raccoglierà più like durante la diretta facebook avrà diritto a 5 punti di bonus.

Premi

Ci saranno premi per tutti (dagli sponsor) e i primi 5 classificati saranno ammessi direttamente alla fase finale della Challenge 2020 che si farà ad Ottobre in contemporanea con il Congresso Nazionale.