Concorso RESIDENZIALE rivolto ai ‘giovani’ under 40

IAED International Challenge 2024

EVENTO GRATUITO PER I SOCI IAED IN REGOLA CON LA QUOTA 2024

8 Giugno 2024 – PADOVA

Aula Magna Morgagni – Università degli Studi di Padova

Evento patrocinato da
       

con il contributo non condizionato di
                     

Percorri le tue ambizioni e valorizza la tua professione con Italian Academy of Esthetic Dentistry”, la realtà che promuove l’eccellenza in odontoiatria estetica e che ispira a nuove opportunità di carriera e sviluppo professionale per giovani odontoiatri.

I finalisti

  1. Andrea Franzò
  2. Adrian Timofte
  3. Giovanni Aufiero

I concorrenti

  1. Pasquale Aceto
  2. Roberto Alvaro
  3. Giovanni Aufiero
  4. Nicolò Barbera
  5. Francesco Cadrobi
  6. Cesare D’Orsogna
  7. Andrea Franzò
  8. Jessica Giannatiempo
  9. Vincenzo Picciariello
  10. Adrian Timofte
  11. Simone Valsania


PER ASSISTERE ALLA CHALLENGE

Programma

08:30    Registrazione

09:00   Sorteggio

09:15   Presentazione 3 casi di 3 concorrenti

10:15   Discussione

10:30   Break

11:45   Presentazione 3 casi di 3 concorrenti

11:45   Discussione

12:00   Presentazione 3 casi di 3 concorrenti

13:00   Discussione

13:15   Lunch

14:15  Presentazione 2 casi di 2 concorrenti

15:00   Discussione

15:15  Conteggio dei voti e proclamazione dei vincitori

16:15   Chiusura challenge e saluti


GIURIE

MASTER: Tomaso Conci, Luigi Galasso, Andrea Pilloni
SOCI: Giancarlo Cozzolino, Pompeo Di Geronimo, Paolo Gambino, Stefano Gelli, Alessandro Pezzana, Riccardo Perpetuini, Giorgio Tabanella

Criteri di ammissione

  1. Per potersi iscrivere alla IAED Challenge 2024 bisogna essere soci IAED, i non soci che intendono partecipare devono prima regolarizzare l’iscrizione.
  2. Il concorso è rivolto ai ‘giovani’ under 40 al 31/12/2023.
  3. Una volta formalizzata l’iscrizione previa mail a info@iaed.it i candidati dovranno inviare in PDF un caso clinico preparato secondo le regole che seguiranno sotto.
  4. Il termine ultimo per l’iscrizione sarà il 24/5/2024.
  5. La CAS selezionerà i 10 migliori casi che si giocheranno la IAED Challenge l’8 Giugno 24.
  6. I primi 3 classificati relazioneranno al Congresso Nazionale a Milano.

Regole del gioco

  1. I candidati dovranno preparare 1 caso completo, la loro presentazione dovrà essere di 25’.
  2. Il caso presentato dovrà chiaramente riguardare l’odontoiatria estetica, presentazione del caso, diagnosi, piano di trattamento con il rationale sulla scelta della metodica, risultati.
  3. Potranno essere terapie di un dente singolo, di un quadrante, o di una intera bocca.
  4. Chiaramente la complessità e la completezza dei casi porteranno un punteggio più alto.
  5. Il formato della presentazione dovrà essere wide screen.
  6. Non ci sono limiti al numero e quantità di slides per ogni presentazione ma ricordatevi che il tempo sara’ rigorosissimo e sarà una delle componenti del vostro punteggio.
  7. L’ordine delle presentazioni verrà sorteggiato la mattina stessa del contest per non dare vantaggi ai partecipanti.

Premi

Tutti i 3 finalisti verranno invitati a presentare al congresso nazionale che si terrà a Milano il 20 e 21 Settembre 2024.

Il vincitore sarà proclamato socio Attivo IAED presentando altri due casi alla C.A.S.

Ai tre finalisti è concessa l’iscrizione gratuita alla Accademia per l’anno successivo.

Rounds e Punteggi

  1. Seguirà una discussione di 3 minuti in cui i tre Giudici Master daranno il loro severo giudizio e votazione.
  2. La giuria secondaria darà a sua volta un voto da zero a 5 per ogni giudice.
  3. Criteri di valutazione: i Giudici Master baseranno il loro giudizio sulle seguenti:
    1. Complessità del caso presentato
    2. Qualità della documentazione
    3. Razionale del piano di trattamento spiegata correttamente
    4. Stile di presentazione.

Queste quattro categorie daranno un punteggio massimo di 60 punti.

I giudici potranno votare da 0 (scarso) a 5 (ottimo) in ogni categoria. (20 per ognuno dei tre giudici master).

La giuria secondaria darà un voto solo sommario da 0 (scarso) a 5 (ottimo) per ogni candidato. La giuria secondaria potrà fornire 30 punti come punteggio massimo.

Bonus Malus: il tempo utilizzato per la presentazione offrirà un bonus di 5 punti per quelli che riusciranno a finire nel tempo assegnato o malus di –5 punti per quelli che non riusciranno a concludere la presentazione in tempo. L’applauso del pubblico per la simpatia del candidato ed il suo look potranno dare un ulteriore bonus di 5 punti.

Il punteggio massimo ottenibile sarà 100 punti (90 dai giudici +10 bonus). I candidati vedranno solo il punteggio della giuria secondaria che sarà pubblico, mentre i voti dei giudici Master verranno rivelati solo alla fine.

In caso di parità sarà il voto del pubblico in sala a fare passare il turno (voto per alzata di mano). Alla fine della giornata usciranno i tre finalisti, questi avranno a disposizione 20 minuti per giocarsi il miglior caso davanti alle giurie ed al pubblico durante il convegno nazionale di Napoli.